Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 4 dicembre 2007

Torna con un nuovo brano pop/dance la sorella minore Di Kylie Minogue, sto parlando di Dannii. Dopo aver ottenuto diversi succesi come attrice di teatro e aver condotto con grande grazia diversi programmi televisivi Dannii torna la suo primo amore la musica e lo fa con un pezzo tutt0 da ballare si tratta di Touck Me like That insieme al dj Jason Nervins.

La canzone contiene un campionamento del brano “make me feel mighty real” di Sylvester. Il video è stato diretto da Andy Soup e vede la bella Dannii in uno studio multicolore circondata da uno sfondo stellare e da 4 ballerini . Un video abbastanza futuristico che si sposa bene con una canzone come questa, penso propio che spopolera tra le discoteche di tutta europa….vi lascio al video…

voi cosa ne pensate?commentate…

Il testo della canzone:

Ah, ah, ah
Ah, ah, ah
Ah, ah, ah

Come and touch me like that
Yeah it feels so good makes me feel alive
When you touch me like that
In and out, up and down like the flow inside

 

When I sit by myself
I’m daydreaming ‘bout the two of us
And I think to myself
I can’t forget about your touch
Boy you make my heart go wild
I like the moves and I like your style
I need you right next to me so that i feel the ecstacy

 

Come and touch me like that
Yeah it feels so good makes me feel alive
When you touch me like that
In and out, up and down like the flow inside

 

I want to hold you so tight
I wanna feel you in my arms
Cos you’re looking so right
As it’s you i’m longing for
Boy you’re driving me crazy
The feel of the chills down my spine
You’re the one who can save me
It’s going to make me explode inside

 

Come and touch me like that
Yeah it feels so good makes me feel alive
When you touch me like that
In and out, up and down like the flow inside

 

Touch me
Touch me
Touch me

Annunci

Read Full Post »

Dopo 3 anni d’assenza dalle scene musicali torna la cantante Syria e lo fa stupendo un pò tutti, infatti si ripresenta con la cover dei NorthPole ( uno dei gruppi più importanti sulla scena musicale della musica indie).

Questo di Syria è un nuovo viaggio che ha voluto intraprendere intorno alle diverse culture della musica italiana dipedente come lei stessa ha detto in una lunga intervista:

“Ho appena inciso un disco -dice Syria- reinterpretando canzoni di alcuni gruppi della scena indipendente italiana e sono contenta: sono a una vera svolta, non come si dice ogni volta per ‘pompare’ un nuovo lavoro. Vada come vada faccio quello che più mi appartiene”.

La canzone a mio modo di vedere è molto bella, un testo e una musica che ti entrano lentamente in testa. La canzone è accompagnata anche da un video che ha ricevuto tantissime critiche positive tanto da essere premiato con il premio “La distanza”,verrà consegnato alla cantante in occasione del Mei nell’ambito del Premio Italiano Videoclip Indipendente. Vi lascio al video….

Cosa ne pensate?commentate….

Il testo della canzone:

Tu.. tu riesci a dire
tutto quello che voglio sentire
tutto quello che mi fa morire

Tu.. mi fai tremare
come in bilico
su di un filo statico

 

Tu.. sai sentire
i mie mille respiri
anche se siamo a km

 

Allora portami al mare
a dicembre se ti pare
allora fammi sentire
tutto quello che hai da dire
allora portami a ballare
fammi sentire
quale musica
ti piace ascoltare

 

Allora portami al mare
a dicembre se ti pare
allora fammi sentire
tutto quello che hai da dire
allora portami a ballare
fammi sentire
quale musica
ti piace ascoltare

 

Tu.. che non mi vedi
perché decidi che non ti conviene
che la distanza alla fine fa bene

 

Tu.. sai guardare
come cicala
come se fossimo l’unica cosa

 

Allora portami al mare
a dicembre se ti pare
allora fammi sentire
tutto quello che hai da dire
allora portami a ballare
fammi sentire
quale musica
ti piace ascoltare

 

Allora portami al mare
a dicembre se ti pare
allora fammi sentire
tutto quello che hai da dire
allora portami a ballare
fammi sentire
quale musica
ti piace ascoltare

Read Full Post »