Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 13 marzo 2008

Nuovo singolo per Giorgia,si tratta di La LA Song,tratto dall’album “Stonata. La canzone è già da diversi mesi in rotazione nei maggiori network radiofonici . Il pezzo ha un vago sound che richiama il raggeton il tutto accompagnato da un testo molto interessante.

giorgiamedia-thumb.jpg

Il video vede la regia di Luca Tommassini e devo dire che è veramente ben fatto. Ritroviamo una Giorgia molto autoironica,per non parlare delle immagini del video che riescono a fondersi benissimo con il testo della canzone…. vi lascio alla visione..

cosa ne pensate?commentate…

IL testo della canzone:

La…La…Lalla lalla là
La…La…Lalla la la la
La…La…Lalla lalla là
La…La…

La…La…Lalla lalla là
La…La…Lalla la la la
La…La…Lalla lalla là
La…La…La…

Quanta gente tutta in piedi
ed io eccomi qua…
A disagio come sempre che mi chiedo
“che cos’ho che non va?!”

All’improvviso ti vedo arrivare
sorridente come piace a me
Hai l’aria di essere sbagliato e complicato
come piace a me..

Così parliamo…
del più e del meno…
Mentre balliamo…

(La tua mano scivola piano
le tue forze spingono altrove
se la vita è come una danza…)
Non credo di essere al sicuro…

La…La…Lalla lalla là
La…La…Lalla la la la
La…La…Lalla lalla là
La…La…
La….

Perciò una rosa tra le labbra tieni stretta
come piace a me…
facciamo un tango appassionato tutti stretti
come piace a me…

Ma dimmi cosa ne pensi del buco all’ozono?
che ne pensi del lavoro?
delle frasi dette piano?
che ne pensi del perdono?
che ne pensi del bisogno
di ciascun essere umano
di provare un po d’amore?!

(La tua mano scivola piano
le tue forze spingono altrove
se la vita è come una danza…)
Non credo di essere al sicuro…

(La tua mano scivola piano
le tue forze spingono altrove
se la vita è come una danza…)
Non credo di essere al sicuro…

La…La…Lalla lalla là
La…La…La la la la la
La…La…Lalla lalla là

 

 

Annunci

Read Full Post »

Non ci sono molte novità questa settimana nella Billboard Hot 100 che è la classfica più importante degli U.S.A,dal punto di vista musicale. Usher si riconferma primo con Love In The CLub,di cui aspettiamo il video,al secondo posto domina Chris Brown (idolo delle ragazzine americane). 3° posto per FLo Rida con la sua Hit “Low” che ha dominato per ben 6 settimane ma adesso è tempo di cedere il passo. Alla 4 in super salita Love Song di Sara Bareilles(di cui ho parlato anche nel blog). 5 posto per Rihanna e La sua Don’t stop music che è riuscita a conquistare gli americani,di solito molto chiusi verso i pezzi che hanno sonorità dance.Alla 8 resiste dopo ben 32 settimane Apolagize di Timbaland con One Republic. Per il resto vi  segnalo alla 16° Mariah Carey con Touch My Body in salita rapida,stessa cosa vale per Leona Lewis che in una sola settimana guadagna 20 posizioni e dalla 41 si sposta alla 21…vi lascio alla visualizzazione delle prime 15 posizioni…

cosa ne pensate?commentate… 

chartame.jpg

Read Full Post »

Peter Cincotti, 24 anni newyorchese con evidenti radici italiane è uno dei più importanti cantautori Jazz e un talentuoso pianista che ha frequentato il prestigioso Columbia College tanto da essere paragonato a Billy Joel.E’ uscito già da mesi in Europa il nuovo lavoro East of Angel Town, dedicato a Los Angeles, un cd che ha visto la luce da noi con qualche mese di anticipo rispetto all’America dove le sonorità di Peter, pianista estremamente vitale, raccontano un mondo dove le melodie si intrecciano alle storie personali.

petercincotti2.jpg

Fra i pezzi più belli del cd, oltre allo stupendo singolo apripista già adottato dalle radio Goodbye Philadelphia, ci sono Be Careful, U B U e la dolce Cinderella Beautiful. Il brano December Boys è anche colonna sonora del film omonimo del quale l’artista è molto orgoglioso.

Cosa ne pensate?commentate… 

Il testo della Canzone:

Just like Philadelphia
Freedom means a lot to me
In between the place I’ve been
And where I’m goin’
I can see America
Tryin’ not to show her age
Even though the winds of change
Keep on blowin’

And I would lay your body down and rock your tears away
But it’s much too late for now to be like yesterday
And the time is running out and we still have to say
Goodbye

Remember Philadelphia
When the world was young and warm
So in love and living for
Everything new
But I know Philadelphia
The winter wind will slowly take
Your heart and soul until it makes
Nothing of you

And I would lay your body down and rock your tears away
But it’s much too late for now to be like yesterday
And the time is running out and we still have to say
Goodbye

Flash a peace sign take a bow
Though we may not know it now
Things are never gonna be the same
Here on Seventh Avenue
I tip my old top hat to you
I hope you find somebody who
Will love you like I do

‘Cause I would lay your body down and wipe your tears away
But it’s much too late for now to be like yesterday
And the time is running out and we still have to say
Goodbye
Goodbye
Goodbye

Goodbye Philadelphia

traduzione:

Proprio come Philadelphia
la libertà significa molto per me
è tra il posto in cui sono stato e
quello in cui sto andando

riesco a vedere l’America
cercando di non mostrare la sua età
sebbene i venti di cambiamento
continuino a soffiare

e mi stenderei sul tuo corpo e
ti asciugherei le lacrime
ma è troppo tardi adesso
tornare a ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio

ricorda, Philadelphia,
quando il mondo era giovane e caldo
ero così innamorato e vivevo per
tutto ciò che era nuovo

ma io so, Philadelphia, che
il vento invernale prenderà lentamente
il tuo cuore e la tua anima
finchè non ti ridurrà a nulla

e mi stenderei sul tuo corpo e
ti asciugherei le lacrime
ma è troppo tardi adesso
tornare a ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio

mostra velocemente un segno di pace, inchinati,
sebbene potremmo non saperlo
le cose non saranno mai più le stesse

qui sulla settima strada
inclino il mio vecchio cappello a cilindro per te
spero che troverai qualcuno che ti amerà come me
perchè io mi stenderei sul tuo corpo e
ti asciugherei le lacrime
ma è troppo tardi adesso
tornare a ieri
e il tempo sta scadendo
e noi continuiamo a doverci dire addio
addio, addio, addio Philadelphia

Read Full Post »

Sono già passati 5 mesi dal lancio di Blackout, 5° album in studio di Britney Spears. Da questo cd futuristico sono state lanciate già due hits “Gimme More” e “Pieces Of Me”e adesso arriva una delle traccie più coinvolgenti di tutto l’album si tratta di “Break The Ice”…..

Per leggere il resto dell’articolo,con il video,il testo e la traduzione clicca qui…

MusicKaos: Britney Spears – Break The Ice

g

Read Full Post »