Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Daniele Battaglia’ Category

Daniele Battaglia oltre a essere famoso per essere il figlio di uno dei Pooh ( si scrive cosi???) è anche famoso come Vj su radio italia. Be naturlmente a Sanremo c’è arrivato con le raccomandazioni, esibizione veramente pessima…volendo la canzone non è brutta e anche il testo è valido, ma lui sinceramente ha fatto proprio schifo,attachi stonati, respirazione sbagliata e l’elenco è ancora lungo… Ma dico lui e dj Francesco non potevano andare a scuola di musica e canto? Ok, molti potranno dire che l’emozione puo giocare brutti scherzi e che comunque era la prima serata ma sinceramente ascoltando il brano non trovo neanche in lui un timbro di voce per fare il cantante e la stessa cosa già la pensavo quando canto “Vorrei dirti che è facile” insieme a Brenda….

Cosa ne pensate?commentate… 

Il testo della canzone:
Resto solo dentro me
chiudo a chiave l’anima
ed il tempo mi sbiadirà
tralasciandomi così.
C’è un silenzio fragile
sintomo di esistere
ma il mio grido libererò
e come tempesta, una scossa ti riaccenderò.

Voce nel vento tu sarai
nota di un canto e tu ritornerai
a svegliare i dolori miei.

Resto solo dentro me
prendo a pugni l’anima
la memoria mi tradirà
arrendendosi anche a me.
Questa rabbia è debole
contro le tue maschere
così dura è la verità
che come una resa, una presa, mi raggiungerà.

Voce nel vento tu sarai
nota di un canto e tu ritornerai
a svegliare i dolori miei.
Voce nel vento resterai
nero rimpianto e mi travolgerai
il mio tempo lo fermi tu.

E ti vedo come sei, sai di alibi che mi griderò
dai miei polsi ti slegherò, per difendermi…

Voce nel vento tu sarai…
Voce nel vento resterai
nero rimpianto e mi travolgerai
il mio tempo lo fermi tu.

Resti sola dentro me
prendi a morsi l’anima
e il respiro ti cercherà
e in questo silenzio, l’assenza di te parlerà
tu non ti allontani mai.

Annunci

Read Full Post »