Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Panic At The Disco’ Category

A distanza di 2 anni dal grande successo di A Fever You Can’t Sweat Out,tornano i Panic At The disco. Il nuovo album si chiama Pretty. Odd è segna una svolta nel suono della band più rivolto al pop che al Rock. Il primo singolo ad essere estratto da questo lavoro è Nine In The Afternoon, un brano pop/rock molto spensierato che a me sinceramente non piace preferivo lo stile del primo cd,ma in fin dei conti c’è sempre bisogno di un evoluzione musicale.

nine_in_the_afternoon_cover.png

Certo sperò per loro che l’album sia più o meno buono altrimenti i Panic rischiano di vincere anche nel 2008 l’award come peggior band dell’anno. Be se cè una cosa che il gruppo sa far bene sono i video clip sempre molto particolari e colorati, in particolar modo questo che contiene alcuni similitudini (volute) con alcuni video dei The Beatles….vi lascio alla visione….

Cosa ne pensate?commentate…

Il testo della canzone:

Back to the streets where we began
Feeling as good as lovers can .. you know
Well, now we’re feeling so good

Picking up things we shouldn’t read
It looks like the end of history as we know
It’s just the end of the world

Back to the street where we began
Feeling as good as love .. you could .. you can

Into a place, where thoughts can bloom
Into a room where it’s nine in the afternoon
And we know that it could be
And we know that it should
And you know that you feel it too
‘Cause it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good
Just the way that we do
When it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good

Back to the street
Down to our feet
Losing the feeling of feeling unique
Do you know what I mean?

Back to the place, hey
Where we used to say
Man it feels good to feel this way
Now I know what I mean

Back to the street, back to the place,
Back to the room where it all began
Back to the street, back to the place,
Back to the room where it all began
‘Cause it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good
Just the way that we do
When it’s nine in the afternoon

Traduzione:

Torniamo alla strada da dove abbiamo cominciato.
Sentendoci bene come gli amanti sanno fare, sai,
che ci sentiamo così bene.

Torniamo alla strada da dove abbiamo cominciato.
Sentendoci bene come gli amanti.
Perché possiamo.

Dentro a un posto dove i pensieri possano fiorire
Dentro a una stanza dove sono le nove del pomeriggio.
E ci sentiamo così bene.
Dentro a un posto dove i pensieri possano fiorire
Puoi sentirlo anche tu?

Perché sono le nove del pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando è notte nel pomeriggio.
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene.

Torniamo alla strada, giù ai nostri piedi.
Perdendo la sensazione di sentirsi unici.
Sai cosa voglio dire?

Torniamo al posto in cui dicevamo,
“ehi, ci si sente bene così”
Ora so cosa intendo.

Torniamo alla strada, torniamo al posto.
Torniamo alla stanza dove tutto è cominciato.

Dove sono le nove di pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando è notte nel pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando sono le nove del pomeriggio.

Read Full Post »