Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Alternative Metal’ Category

Ritorna dopo un anno dalla pubblicazione di “Venareal 1995” il gruppo dei Linea 77, e lo fa con un nuovo progetto dal titolo “Horror Vacui” in uscita i primi di febbraio. Il primo singolo ad essere estratto è il brano “Il Mostro” Da diversi giorni in rotazione nelle più importanti emittenti televisive musicali e radiofoniche. Ecco come la band definisce questo pezzo:

“Il Mostro è la sindrome dell’uomo in gabbia. Ma non solo dell’uomo, credo. Forse anche dei pesci. Forse è la storia di un pesce luna che per anni nuota, ama, si riproduce, vive e che, a un certo punto, improvvisamente, mentre è lì che continua la vita di tutti i giorni, sbatte contro un vetro. “Cavolo, è finito il mare!” si dice… che fare dunque? Oddio, che fare? Forse crearne un’altro… e nuotare, amare, riprodursi, vivere. Sì, sì, è indubbiamente così… Il Mostro è la storia di tutti i pesci del mare. E io sono un pesce.”

0linea1.jpg

Il video è stato diretto da Riccardo Struchil, La location è il palazzo dell’INA Assitalia: un’enorme hall contornata da un dedalo di uffici anni 90. Ambientazione da impazzirci, da fondarci un Fight Club, con tutti i dipendenti. Mostri. Pareti di plastica bianche tra le scrivanie bianche luci bianche al neon, soffitti bassi bianchi . È da qui che si scatenerà l’inferno….

Voi cosa ne pensate?commentate….

Il testo della canzone:

Rifletto dentro uno specchio la mia faccia
mentre il freddo di questa stanza
è come la stretta di un gigante che mi abbraccia
un brivido mi afferra alla gola per buttarmi giù
nel silenzio sul quale scivolo
ma basta un attimo ed alimento già gli occhi
il mostro morboso di paure già pregusta il suo trionfo
ma non le vedi? Parole che ti rotolano addosso
la vita irride di te e tu fissi i tuoi stessi piedi

e non sento più l’effetto che fa
guardo la città dall’alto mentre i mostri arrivano

e non ti accorgi che ora sei unico
arriva il mostro e tutti applaudono

e poi ci sono quelle volte che mi do fastidio da solo
e poi ci sono quelle volte che mi da fastidio che mi do fastidio da solo
ma cosa devo fare per farmi andare bene
testate contro un muro o preferisci uscire?
da questa apatia generazionale del cazzo alimentata a strisce
è meglio scappare da una realtà di fatto
che cosa vedi?
una giovane mente assiderata
con degli amici su myspace e un’altra cena in solitaria

e disteso quì
distesa la testa che urla
la lingua che tace
portami via da quì

ora che vorrei nascondermi
ora che non sò resistere
ora che vorrei solo fuggire lontano da qui
ora che son disteso qui
ora che con la mia testa che urla
ora che la mia lingua tace
portami via da qui

e non sai più chi sei, cosa vuoi e in cosa credi

Read Full Post »

I Get It è il secondo singolo estratto dall’album “Vena Sera” dei gruppo hard-rock Chevelle. Una band che ha alle spalle una lunga carriera ed ha pubblicato finora più di 4 dischi di cui Wonder What’s Next è quello di maggior successo.

Parlando della canzone è una traccia un pò insolita infatti contiene dei beat dance una cosa veramente insolita per un gruppo hard- rock ma allo stesso tempo rende la canzone irresistibile e al quanto originale. Il leader del gruppo ha cercato di dare una spiegazione dicendo che in origine la canzone era stata registrata con il suono di due chitarre ma a lungo tempo l’ascolto diventava sgradevole e in un live la canzone sarebbe state impossibile proporla.Il video non so se esiste,ma è introvabile in alternativa vi posto un video fan fatto sul il film 300…vi lascio al video…cosa ne pensate della canzone?..commentate

Il testo della canzone:

So you say you’re ignored
As it is,
Well, give us your sad, sad trip

You’re right, I get it
It all makes sense, you’re the perfect person
So bright, so wrong
Let’s all live in your imaginary life

 

Assumed it’s whether
We’re right or wrong
We’re doomed, and there’s plenty for all

 

How dare you catch me counting
How dare you call at all
How dare you call it suffering
How dare you call at all

 

You’re right, I get it
It all makes sense, you’re the perfect person
So bright, so wrong
Let’s all live in your imaginary life

 

Press on these tannins
They double in time
The touch of life, once failed to mention so far

 

Of course the law is fountains
Or face to face remorse
A fast and restless blackmail
Like pent-up fetish force

 

You’re right, I get it
It all makes sense, you’re the perfect person
So bright, so wrong
Let’s all live in your imaginary life

 

Do you want enough?
Do you want it all?
Should you need it at all?
Takes a minute to see
Do you want enough?
Do you want it all?
Should you need it at all?
Do you want it or not?

 

You’re right, I get it
It all makes sense, you’re the perfect person
So bright, so wrong

 

Let's all live in your imaginary life

Life, life, life.

Read Full Post »

Rieccoci a parlare di musica Rock o meglio alternative metal e lo faccio parlandovi dei ” Seether“.Una band proveniente da Sud Africa che all’attivo già 2 album.

Fake it è il primo singolo del nuovo cd in uscita il 23 ottobre dal titolo “Finding Beauty in Negative Spaces“, un disco che non cambia sonorità rispetto ai precedenti lavori tanto da essere criticato duramente da una rivista importante come quella di “Rolling Stone” che ha dato all’album due stelle su 10. A me la canzone non dispiace,certo bisogna ascoltare tutto l’album per dare un giudizio molto più preciso,passando al video abbastanza carino ma non adatto a una band di musica rock tutte quelle ragazze mezze nude sanno di più di video di rapper (vedi 50 cent, T.’I, Will.I.Am etc etc…)…vi lascio al video….

IL testo della canzone:

Whose to know if your soul will fade at all
The one you sold to fool the world
You lose your self-esteem along the way
Good god, you’re coming up with reasons
Good god, you’re dragging it out
Good god, it’s the changing of the seasons
It feels so great, so follow me down

Fake it if your out of direction
Fake it if you don’t belong
Fake it if you feel like infection
Whoa, your such a fucking hypocrite

 

You should know that the lies won’t hide your flaws
No sense in hiding all of yours
You gave up on your dreams along the way
Good god, you’re coming up with reasons
Good god, you’re dragging it out
Good god, it’s the changing of the seasons
It feels so great, so follow me down and just…

 

Fake it if your out of direction
Fake it if you don’t belong
Fake it if you feel like infection
Whoa, your such a fucking hypocrite

 

I can fake with the best of anyone
I can fake with the best of them all
I can fake it with the best of anyone
I can fake it all

 

Whose to know if your soul will fade at all
The one you sold to fool the world
You lose your self-esteem along the way
Good god, you’re coming up with reasons
Good god, you’re dragging it out
Good god, it’s the changing of the seasons
It feels so great, so follow me down and just…

 

Fake it if your out of direction
Fake it if you don’t belong
Fake it if you feel like infection
Whoa, your such a fucking hypocrite

Read Full Post »

I Flyleaf sono una band hard rock/alternative metal originari del Texas hanno all’attivo un solo album e diversi lp.Propio dall’album di debutto è tratto questo pezzo All Around me che è  tra i pezzi più calmi di tutto l’album,perchi ama il genere rock alternativo sicuramente non si puo perdere il suond di questa band che non scherza mica infatti prende ispirazione da altre band già di successo come “Foo Fighters” “Nirvana” e “Incubus“.

Inoltre questa band scrive testi pronfondissimi che nascono dalla dura esperienza di vita che la cantante ha dovuto affrontare da giovane. Il video è abbastanza semplice ma allo stesso tempo particolare infatti in qualche modo la band ci vuole fare entrare nel suo mondo,devo dire che la cantante ha veramente una grandissima carica e anche una bella voce forsè un pò sprecata per questo genere….vi lascio al video…

Il testo della canzone

My hands are searching for you
My arms are outstretched towards you
I feel you on my fingertips
My tongue dances behind my lips for you

This fire rising through my being
Burning I’m not used to seeing you

 

I’m alive, I’m alive

 

I can feel you all around me
Thickening the air I’m breathing
Holding on to what I’m feeling
Savoring this heart that’s healing

 

My hands float up above me
And you whisper you love me
And I begin to fade
Into our secret place

 

The music makes me sway
The angels singing say we are alone with you
I am alone and they are too with you

 

I’m alive, I’m alive

 

I can feel you all around me
Thickening the air I’m breathing
Holding on to what I’m feeling
Savoring this heart that’s healing

 

And so I cry
The light is white
And I see you

 

I’m alive, I’m alive, I’m alive

 

I can feel you all around me
Thickening the air I’m breathing
Holding on to what I’m feeling
Savoring this heart that’s healing

 

Take my hand
I give it to you
Now you own me
All I am
You said you would never leave me
I believe you
I believe

 

I can feel you all around me
Thickening the air I’m breathing
Holding on to what I’m feeling
Savoring this heart that’s healed

Read Full Post »