Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Punk’ Category

Ritorna dopo un anno dalla pubblicazione di “Venareal 1995” il gruppo dei Linea 77, e lo fa con un nuovo progetto dal titolo “Horror Vacui” in uscita i primi di febbraio. Il primo singolo ad essere estratto è il brano “Il Mostro” Da diversi giorni in rotazione nelle più importanti emittenti televisive musicali e radiofoniche. Ecco come la band definisce questo pezzo:

“Il Mostro è la sindrome dell’uomo in gabbia. Ma non solo dell’uomo, credo. Forse anche dei pesci. Forse è la storia di un pesce luna che per anni nuota, ama, si riproduce, vive e che, a un certo punto, improvvisamente, mentre è lì che continua la vita di tutti i giorni, sbatte contro un vetro. “Cavolo, è finito il mare!” si dice… che fare dunque? Oddio, che fare? Forse crearne un’altro… e nuotare, amare, riprodursi, vivere. Sì, sì, è indubbiamente così… Il Mostro è la storia di tutti i pesci del mare. E io sono un pesce.”

0linea1.jpg

Il video è stato diretto da Riccardo Struchil, La location è il palazzo dell’INA Assitalia: un’enorme hall contornata da un dedalo di uffici anni 90. Ambientazione da impazzirci, da fondarci un Fight Club, con tutti i dipendenti. Mostri. Pareti di plastica bianche tra le scrivanie bianche luci bianche al neon, soffitti bassi bianchi . È da qui che si scatenerà l’inferno….

Voi cosa ne pensate?commentate….

Il testo della canzone:

Rifletto dentro uno specchio la mia faccia
mentre il freddo di questa stanza
è come la stretta di un gigante che mi abbraccia
un brivido mi afferra alla gola per buttarmi giù
nel silenzio sul quale scivolo
ma basta un attimo ed alimento già gli occhi
il mostro morboso di paure già pregusta il suo trionfo
ma non le vedi? Parole che ti rotolano addosso
la vita irride di te e tu fissi i tuoi stessi piedi

e non sento più l’effetto che fa
guardo la città dall’alto mentre i mostri arrivano

e non ti accorgi che ora sei unico
arriva il mostro e tutti applaudono

e poi ci sono quelle volte che mi do fastidio da solo
e poi ci sono quelle volte che mi da fastidio che mi do fastidio da solo
ma cosa devo fare per farmi andare bene
testate contro un muro o preferisci uscire?
da questa apatia generazionale del cazzo alimentata a strisce
è meglio scappare da una realtà di fatto
che cosa vedi?
una giovane mente assiderata
con degli amici su myspace e un’altra cena in solitaria

e disteso quì
distesa la testa che urla
la lingua che tace
portami via da quì

ora che vorrei nascondermi
ora che non sò resistere
ora che vorrei solo fuggire lontano da qui
ora che son disteso qui
ora che con la mia testa che urla
ora che la mia lingua tace
portami via da qui

e non sai più chi sei, cosa vuoi e in cosa credi

Read Full Post »

The good letf Undone è il 3° singolo della band punk-rock ” Rise Against” la canzone fa parte dell’album The Sufferer & the Witness, che ha riscosso un discreto successo tanto che la band molto presto lanciera un nuovo album sembra verso marzo 2008.

La canzone è molto bella una buona dose di punk accompagnato anche da un ottimo video che sicuramente è molto difficile dare un interpretazione sensata…vi lascio alla visione del video…

cosa ne pensatE?commentate…

Il testo della canzone:

In fields where nothing grew but weeds,
I found a flower at my feet,
bending there in my direction.
I wrapped a hand around its stem
and pulled until the roots gave in,
finding there what I’ve been missing.
And I know….

So I tell myself, I tell myself, it’s wrong.
There’s a point we pass from which we can’t return.
I felt the cold rain of the coming storm…

All because of you,
I haven’t slept in so long.
When I do I dream
of drowning in the ocean;
longing for the shore
where I can lay my head down.
I’ll follow your voice;
all you have to do is
shout it out!

Inside my hands these petals browned;
dried up falling to the ground,
but it was already too late now.
I pushed my fingers through the earth,
returned this flower to the dirt;
so it could live, I walked away now.
But I know…

Not a day goes by when I don’t feel this burn.
There’s a point we pass from which we can’t return.
I felt the cold rain of the coming storm…

All because of you,
I haven’t slept in so long.
When I do I dream
of drowning in the ocean;
longing for the shore
where I can lay my head down.
I’ll follow your voice;
all you have to do is
shout it out!

All because of you.
All because of you.

All because of you,
I haven’t slept in so long.
When I do I dream
of drowning in the ocean;
longing for the shore
where I can lay my head down.
Inside these arms of yours.

All because of you
I believe in angels.
Not the kind with wings,
no, not the kind with halos;
the kind that bring you home
when home becomes a strange place.
I’ll follow your voice;
all you have to do is
shout it out!

Read Full Post »

Dopo il grandissimo successo mondiale di Hey There Delilah,il gruppo pop/rock dei Plain White T’s torna alle sue origini punk con un singolo energico e rocheggiante. Si tratta di Our Time Now terzo estratto dall’album Every Second Counts ( che solo in america ha venduto più di 2 milioni di copie).

Il video inzia con la presentazione di componenti della band e continua in mezzo a tante storie che si susseguono parallelamente…be un clip diciamo non molto originale ,ma che non è tanto male come la canzone stessa…voi cosa ne pensate?vi lascio al video commentate….

Il testo della canzone:

Oh oh oh oh

There will be no rules tonight
If there were we’d break ‘em
Nothing’s gonna stop us now
Let’s get down to it
Nervous hands and anxious smiles
I can feel you breathing
This is right where we belong
Turn up the music

 

Oh oh oh oh

 

This is the dance for all the lovers
Takin’ a chance for one another
Finally it’s our time now
These are the times that we’ll remember
Breaking the city’s heart together
Finally it’s our time now
It’s our time now

 

This is more than just romance
It’s an endless summer
I can feel the butterflies, leading me through it
Take my heart, I’ll take your hand
As we’re falling under
This is an addiction girl
Let’s give in to it

 

Oh oh oh oh

 

This is the dance for all the lovers
Takin’ a chance for one another
Finally it’s our time now
These are the times that we’ll remember
Breaking the city’s heart together
Finally it’s our time now
It’s our time now

 

Oh oh oh oh
Oh oh oh oh
Now
It’s a dance
Get up
Come on brothers
Oh oh oh oh
Oh oh oh oh
Oh oh oh oh

 

This is the dance for all the lovers
Takin’ a chance for one another
Finally it’s our time now
These are the times that we’ll remember
Breaking the city’s heart together
Finally it’s our time now
It’s our time now
(It’s our time now)
It’s our time now
(It’s our time now)
Oh oh oh oh
Oh oh oh oh
Finally it’s our time now

Read Full Post »

Dall’america arriva una nuova band punk/rock/pop cha ha debuttato l’anno scorso con il loro primo album, vi sto parlando dei “Boys like girls“. Un’album che i primi tempi passo inosservato poi come sempre accade per caso, il gruppo trovò riscontro da parte delle radio grazie a una canzone facilmente orrecchiabile e boom le vendite sono schizzate, “the great escape” arrivo alla numero 23 della billboard top 100 e fu premiata con il disco d’oro.

Adesso è tempo del secondo singolo si tratta di Hero/Heroine che in realtà era già uscita come primo estratto ma visto lo scarso successo della prima volta hanno deciso rilanciarla. Be in effetti il pezzo è buono un misto di rock/pop molto più calmo rispetto all’altra canzone ma con un ritmo che cresce piano piano, se amate il pop/puck o l’alternative rock questa band fa per voi! Giovani, pieni di carica e molto meglio di altre band sul falso stile punk/rock .Parlando del video invece vi posso dire che i video sono due,si propio cosi abbiamo la vecchia versione e la nuova versione!Entrambi li trovo ben fatti certo la seconda versione quella nuove è migliore(sarà che ne frattempo si sn fatti i soldi?)…be vi lascio decidere a voi…vi lascio al video….commentate…

Boys like Girls – Hero/Heroine (old version) prima versione

 

 

Boys like Girls – Hero/Heroine (New Version) seconda versione

 

Il testo della canzone:

t’s too late baby, there’s no turning around
I’ve got my hands in my pocket and my head in a cloud
This is how I do
When I think about you
I never thought that you could break me apart
I keep a sinister smile and a hold of my heart
You want to get inside
Then you can get in line
But not this time

Cause you caught me off guard
Now I’m running and screaming

 

I feel like a hero and you are my heroine

 

I won’t try to philosophize
I’ll just take a deep breath and I’ll look in your eyes
This is how I feel
And it’s so surreal
I got a closet filled up to the brim
With the ghosts of my past and the skeletons
And I don’t know why
You’d even try
But I won’t lie

 

You caught me off guard
Now I’m running and screaming

 

I feel like a hero and you are my heroine
Do you know that your love is the sweetest sin?

 

And I feel a weakness coming on
Never felt so good to be so wrong

 

Had my heart on lockdown
And then you turned me around
I’m feeling like a new born child
Every time I get a chance to see you smile
It’s not complicated
I was so jaded

 

And you caught me off guard
Now I’m running and screaming

 

I feel like a hero and you are my heroine
Do you know that your love is the sweetest sin?

 

(I feel like a hero and you are my heroine)
And I feel a weakness coming on
Never felt so good to be so wrong
Had my heart on lockdown
And then you turned me around
(Do you know that your love is the sweetest sin?)
I’m feeling like a new born child
Every time I get a chance to see you smile
It’s not complicated
I was so jaded

 

(I feel like a hero and you are my heroine)
And I feel a weakness coming on
Never felt so good to be so wrong
Had my heart on lockdown
And then you turned me around
(Do you know that your love is the sweetest sin?)
I’m feeling like a new born child
Every time I get a chance to see you smile
It’s not complicated
I was so jaded

Read Full Post »

Chi è che non conosce Kiss me?una delle canzoni passate alla storia e anche una di quelle con maggior numero di cover infatti ecco l’ennessima….si tratta questa volta della cover dei New Found Glory che trasformano la canzone in un pezzo puck – rock con chitarre elettriche e ritmo + veloce…sicuramente chi non amava la versione dei Sixpence None the Richer considerandola troppo pop,amerà questa versione + punk. Il video non poteva che essere una parodia a quello originale,sbarazzino e simpatico tipico delle band punk… vi lascio al video….

P.s vi piace di + la versione originale o questa?

Il testo della canzone:

Kiss me out of the bearded barley
Nightly, beside the green, green grass
Swing, swing, swing the spinning step
I’ll wear those shoes and you will wear that dress.

Oh, kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me

Kiss me down by the broken tree house
Swing me upon its hanging tire
Bring, bring, bring your flowered hat
We’ll take the trail marked on your father’s map

Oh, kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me

Oh, Kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me
So kiss me
So kiss me
So kiss me Kiss me out of the bearded barley
Nightly, beside the green, green grass
Swing, swing, swing the spinning step
I’ll wear those shoes and you will wear that dress.

Oh, kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me

Kiss me down by the broken tree house
Swing me upon its hanging tire
Bring, bring, bring your flowered hat
We’ll take the trail marked on your father’s map

Oh, kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me

Oh, Kiss me beneath the milky twilight
Lead me out on the moonlit floor
Lift your open hand
Strike up the band and make the fireflies dance
Silver moon sparkling
So kiss me
So kiss me
So kiss me
So kiss me

Read Full Post »

Sicuramente chi ama il rock conosce già sta band che da olte 10 anni ci regala bellissimi album di rock allo stato puro , poco commerciali il loro primo album risale al 1995.Canadesi di nascita negli anni sono riusciti a conquistare anche l’america e l’europa,il loro ultimo disco s’intitola “Them vs. You vs. Me”,gia disco di platino nel loro paese d’orgine.Il primo estratto da questo album è il pezzo “Paralyzer “,che possiamo considerare la canzone più radiofonica dell’intero album.Il video si puo dire che si nel classico stile di un pò tutte le band rock,I finger Eleven suonano sopra un terrazzo e a volte vengono inquadrati dei ragazzi vestiti da studenti che eseguono una coreografia ma niente di eccezionale per quanto mi riguarda…vi lascio la video cosi potrete farvi una vostra idea…

Il testo della canzone

I hold on so nervously
To me and my drink
I wish it was cooling me
But so far, has not been good
It’s been shitty
And I feel awkward, as I should
This club has got to be
The most pretentious thing
Since I thought you and me
Well I am imagining
A dark lit place
Or your place or my place

Well I’m not paralyzed
But, I seem to be struck by you
I want to make you move
Because you’re standing still
If your body matches
What your eyes can do
You’ll probably move right through
Me on my way to you

I hold out for one more drink
Before I think
I’m looking too desperately
But so far has not been fun
I should just stay home
If one thing really means one
This club will hopefully
Be closed in three weeks
That would be cool with me
Well I’m still imagining
A dark lit place
Or your place or my place

Well, I’m not paralyzed
But, I seem to be struck by you
I want to make you move
Because you’re standing still
If your body matches
What your eyes can do
You’ll probably move right through
Me on my way to you

We’ll, I’m not paralyzed
But, I seem to be struck by you
I want to make you move
Because you’re standing still
If your body matches
What your eyes can do
You’ll probably move right through
Me on my way to you

I’m not paralyzed
But, I seem to be struck by you
I want to make you move
Because you’re standing still
If your body matches
What your eyes can do
You’ll probably move right through
Me on my way to you

You’ll probably move right through
Me on my way to you

You’ll probably move right through
Me on my way to you

Read Full Post »

I Plain White T’S sono una band pop-punk provenienti dall’Illinois(stati uniti d’america).Nonostante qui in italia possano essere considerati dei nuovi artisti alle prime armi in realtà questo gruppo ha l’attivo già 4 album,ma è con l’ultimo disco Every Second Counts che hanno raggiunto il successo mondiale…….

continua a leggere l’articolo qui–> 

Plain White T’S  – Hey there Delilah  (video + testo + traduzione) 

Read Full Post »