Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Rock’ Category

A distanza di 2 anni dal grande successo di A Fever You Can’t Sweat Out,tornano i Panic At The disco. Il nuovo album si chiama Pretty. Odd è segna una svolta nel suono della band più rivolto al pop che al Rock. Il primo singolo ad essere estratto da questo lavoro è Nine In The Afternoon, un brano pop/rock molto spensierato che a me sinceramente non piace preferivo lo stile del primo cd,ma in fin dei conti c’è sempre bisogno di un evoluzione musicale.

nine_in_the_afternoon_cover.png

Certo sperò per loro che l’album sia più o meno buono altrimenti i Panic rischiano di vincere anche nel 2008 l’award come peggior band dell’anno. Be se cè una cosa che il gruppo sa far bene sono i video clip sempre molto particolari e colorati, in particolar modo questo che contiene alcuni similitudini (volute) con alcuni video dei The Beatles….vi lascio alla visione….

Cosa ne pensate?commentate…

Il testo della canzone:

Back to the streets where we began
Feeling as good as lovers can .. you know
Well, now we’re feeling so good

Picking up things we shouldn’t read
It looks like the end of history as we know
It’s just the end of the world

Back to the street where we began
Feeling as good as love .. you could .. you can

Into a place, where thoughts can bloom
Into a room where it’s nine in the afternoon
And we know that it could be
And we know that it should
And you know that you feel it too
‘Cause it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good
Just the way that we do
When it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good

Back to the street
Down to our feet
Losing the feeling of feeling unique
Do you know what I mean?

Back to the place, hey
Where we used to say
Man it feels good to feel this way
Now I know what I mean

Back to the street, back to the place,
Back to the room where it all began
Back to the street, back to the place,
Back to the room where it all began
‘Cause it’s nine in the afternoon

Your eyes are the size of the moon
You could ’cause you can so you do
We’re feeling so good
Just the way that we do
When it’s nine in the afternoon

Traduzione:

Torniamo alla strada da dove abbiamo cominciato.
Sentendoci bene come gli amanti sanno fare, sai,
che ci sentiamo così bene.

Torniamo alla strada da dove abbiamo cominciato.
Sentendoci bene come gli amanti.
Perché possiamo.

Dentro a un posto dove i pensieri possano fiorire
Dentro a una stanza dove sono le nove del pomeriggio.
E ci sentiamo così bene.
Dentro a un posto dove i pensieri possano fiorire
Puoi sentirlo anche tu?

Perché sono le nove del pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando è notte nel pomeriggio.
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene.

Torniamo alla strada, giù ai nostri piedi.
Perdendo la sensazione di sentirsi unici.
Sai cosa voglio dire?

Torniamo al posto in cui dicevamo,
“ehi, ci si sente bene così”
Ora so cosa intendo.

Torniamo alla strada, torniamo al posto.
Torniamo alla stanza dove tutto è cominciato.

Dove sono le nove di pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando è notte nel pomeriggio.
I tuoi occhi sono grandi come la luna
Potresti perché puoi quindi lo fai.
Ci sentiamo così bene
Così, nel modo in cui lo facciamo.
Quando sono le nove del pomeriggio.

Read Full Post »

Arriva dall’america la band pop/rock del momento sto parlando dei “Paramore”, il loro stile si rifa a gruppi come Jimmy Eat World e Sunny Day Real Estate …..

 

Per leggere il resto dell’articolo,con il video,il testo e la traduzione clicca qui…

 

 

MusicKaos: Paramore – Misery Business

a

 

 

Read Full Post »

Dall’Inghilterra arrivano i The Coral,,famosi qui in italia per la loro hit “In the morning” che spopolo qualche anno fa e adesso è la sigla di un noto spot tv.

l_coral.jpg

Nel frattempo la band indie rock ha continuato a sfornare nuovi lavori,l’ultimo risale all’estate del 2007 dal titolo “Roots&Echos” dove è contenuta “Put the Sun Back” nuovo singolo del gruppo. Il brano ha un suono molto rilassante e dolce e allo stesso tempo è emozionante grazie alla bella e particolare voce del cantante. Il video è al quanto semplice ma si adatta benissimo con questa canzone….vi lascio alla visione….

cosa ne pensate?commentate…

Il TEsto della canzone:

I caught you crying
Trying to hide your tears away
And all the while
I never knew you felt this way
I’ve loved you from the start
How could we let this come apart ?

We’ve got to put
The sun back in our hearts

Through the alleyways
The avenues and dreary days
Your schoolyard eyes
Hypnotizing every time
When we kiss in the dark
Emotion tearing us apart

We’ve got to put
The sun back in our hearts

Down the cinder path
And through the hedge
Climbing up to the window ledge
Throwing lockets to make a scene
I can’t explain, you know what I mean

I caught you crying
Trying to hide your tears away
But your crippled smile
Will always give the game away
Are we falling apart ?
Are we just walking in the park ?

Read Full Post »

Il secondo singolo ad essere estratto da “chase This Light” 5° studio album della band pop/punk Jimmy eat the World è Always Be,uno dei migliori brani dell’album, un pezzo pop/rock che ti prende fin dai primi ascolti granzie anche al giro di chitarre chè c’è all’inizio della prima strofa .

always_be_jimmy_eat_worldjpeg.jpg

In america la canzone ha ricevuto un discreto successo raggiungendo la 14° posizione della chart “Modern Rock Tracks”. Il video è molto simpatico e si svolge durante una gita scolastica di un gruppo di studenti all’interno di un museo,focalizzando l’attenzione in particolar modo su due ragazzi innamorati l’uno dell’altro…vi lascio alla visione….

cosa ne pensatE?commentate…

IL Testo della canzone:

Could’ve been a night like any other
One of us has to drive
One of us gets to think
I’ll force a laugh to break the silence
It’s gonna get harder still
Before it gets easy
You can’t keep safe what wants to break

I’m alone in this
I’m all as I’ve always been
Right behind what’s happening
She’s all lost in this
She’s all like she’ll always be
A little far for me to reach

I was just a boy like every other
I thought I was something fierce
I thought I was ten times smarter
Love would be something that I just know
(Something I just know)
How you gonna know the feeling till you’ve lost it
I’ve been losing plenty since

I’m alone in this
I’m all as I’ve always been
Right behind what’s happening
She’s all lost in this
She’s all like she’ll always be
A little far for me to reach

Maybe something else I’m missing
Something good and your the reason
It’s a dream but there’s a real world waiting

I’m alone in this
I’m all as I’ve always been
Right behind what’s happening
She’s all lost in this
She’s all like she’ll always be
A little far for me to reach

I’m alone in this
I’m all as I’ve always been
Right behind what’s happening
She’s all lost in this
She’s all like she’ll always be
A little far for me to reach

 

Read Full Post »

Torna uno dei gruppi più importanti della scena alternativa italiana,sto parlando degli AfterHours. Il loro ultimo lavoro risale al 2005 e si trattava di “Ballate per piccole iene”. Adesso sono pronti per sfornare il loro nuovissimo album dal titolo “I milanesi ammazzano il sabato” ,che lo stesso gruppo ha definito come“avventuroso”e che riprende la voglia di giocare della band; un disco “schizofrenico”, con brani molto diversi tra loro.

afterhours1.jpg

Perciò a tutti i fans della band preparatevi a qualcosa di nuovo e dimenticate quello che già è stato fatto. Parliamo del primo singolo che si chiama E’ solo febbre, un brano che ai primi ascolti non dice molto ma con il passare del tempo ti prende e ti entra in testa come una filastrocca (almeno a me ha fatto questo effetto),molti hanno definito questo pezzo come un ritorno al “cut up”,ma per esserne più certi dovremo aspettare il 2 maggio per ascoltare l’intero  nuovo lavoro. Vi lascio alla visione del video…

cosa ne pensate?commentate…. 

Il Testo della canzone:

È solo febbre non si lamenta
bambino genio qualcosa inventa
noi l’ameremo finchè cadrà
perciò dio voglia
ci piacerà
cambiare stile falciando teste
cambiare amore cambiare veste
tradire tutti per non star solo
qualsiasi cosa
se piacerà
ti piacerà
ricordi ancora come eri bella
come era bello come ero anch’io
mediocri in salvo di tutto il mondo
ovunque siate ed io vi assolvo 

 

Read Full Post »

L’inghilterra sforna nuovi talenti a vista d’occhio, NEWTON FAULKNER è uno di questi. Musicista che si distingue per le sue abilità tecniche nel suonare la chitarra,prima di raggiungere il successo il cantante ha dovuto affrontare una lunga gavetta nonostante la sua giovane età.

230.jpg

Dream Catch me è il primo grande successo di NewTon che ha raggiunto la settima posizione della UK chart e adesso è pronta per conquistare l’italia. Un pezzo folk/acustico molto bello che trasmette spensieratezza e armonia,molto carino anche il video….vi lascio alla visione….

Cosa ne pensate?commentate…

Il Testo della canzone:

It’s you, and I know now

Who I am.. yea yea yea
And I know now!

There’s a place I go
When I’m alone
Do anything I want
Be anyone I want to be
But it is us I see
And I cannot believe I’m falling

That’s where I’m going
Where are you going?
Hold it close won’t let this go

Dream catch me, yea
Dream catch me when I fall
Or else I won’t come back at all

You do so much
That you don’t know, it’s true
And I know now
Who I am, yea yea yea
And I know now!

There’s a place I go
When I’m alone
Do anything I want
Be anyone I wanna be
But it is us I see
And I cannot believe I’m falling

That’s where I’m going
Where are you going?
Hold it close won’t let this go

Dream catch me, yea
Dream catch me when I fall
Or else I won’t come back at all

See you as a mountain,
A fountain, a God.
See you as as a descant soul
In the setting sun.
You as a sound,
just as silent as none,
I’m yours.

There’s a place I go
When I’m alone
Do anything I want
Be anyone I wanna be
But it is us I see
And I cannot belive I’m falling

There’s a place I go
When I’m alone
Do anything I want
Be anyone I wanna be
But it is us I see
And I cannot believe I’m falling

That’s where I’m going
Where are you going?
Hold it close won’t let this go

Dream catch me, yea
Dream catch me when I fall
Or else I won’t come back at all

Read Full Post »

Dopo l’esperienza del singolo “Basta poco” uscito solo per la piattaforma digitale,il grande Vasco ci regalerà a breve un nuovo album,che potremo acquistare anche nei comuni negozi di musica. Il primo singolo è questa toccante ballata “Il Mondo che vorrei” che da il nome anche all’intero disco.

vasco-rossi1.jpg

A dir la verita Non ho ascoltalto ancora moltissimo questo brano perciò non riesco a dare un giudizio abbastanza pertinente,però devo dire che la parte finale dove vi è un bellissimo assolo di chitarra merita,per non parlare del testo(che vi posterò appena uscirà anche il video).La canzone e l’album saranno stampati anche su vinile: il singolo avrà una tiratira di 2mila copie e l’album di 4mila. Vi lascio all’ascolto della canzone….

Ecco la tranklist dell’album:

“Il mondo che vorrei”
“Vieni qui”
“Gioca con me”
“E adesso che tocca a me”
“Dimmelo te”
“Cosa importa a me”
“Non vivo senza te”
“Qui si fa la storia”
“Colpa del whisky”
“Non sopporto”
“Ho bisogno di te”
“Basta poco”

Cosa ne pensate?vi piace questo primo singolo?

commentate…

Read Full Post »

Older Posts »