Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Foo Fighters’ Category

Si avvicina sempre di più la data dei prossimi Grammy Awards, che quest’anno raggiungera il tragurado dei 50 anni. Il Grammy è il più importante riconoscimento musicale tanto che viene considerato l’oscar della musica e già soltalto partecipare alla manifestazione è un grande onore ma lo è ancora di più esibirsi sul palco in diretta tv con oltre un miliardo di occhi puntati di sopra.

53.jpg

La Recording Academy ha già reso noti alcuni nomi che dovrebbero salire sul grande palco, sembra che la prima della lista sarà Beyoncè che per l’occasione si esibirà con la grande Tina Turner, in un duetto che già promette di fare scintille.Dopo ci sarà il gruppo dei Foo Fighter che grazie alla produzione dei Grammy Awards in partnership con YouTube e CBS.com offirà a 20 musicisti un’opportunità unica, quella di suonare con la band, diventando parte integrante di un’orchestra creata specificatamente per quest’evento. Inoltre tre di loro saranno scelti per un’esibizione diretta da John Paul Jones, il virtuoso strumentista dei Led Zeppelin. I Foo Fighters, Jones ed i giovani talentuosi musicisti si esibiranno in «The Pretender».

Ecco di seguito altri nomi che sono stati confermati :Mary J. Blige, Clark Sisters, Israel And New Breed, Trin-I-Tee 5:7, Rihanna e i Time (riunitisi in occasione della cerimonia)Aretha Franklin,quest’ultima farà parte di Un momento significativo dei Grammy 2008, sarà l’esibizione del personaggio dell’anno, con Mary J. Blige in una dinamica sezione di Gospel che includerà anche Clark Sisters, Israel And New Breed, the Madison Bumblebees e Trin-I-Tee 5:7.

Inoltre molti voci dal web prevedono un esibizione a sorpresa di Janet Jackson, ancora insicura la partecipazione di Amy Winehouse una delle super favorite, sembra che la cantante ha deciso di entrare in un centro specializzato di recupero anti droga. La sua casa discografica, la Universal, ha fatto sapere che la cantante, premiata ai Brit Awards 2007 come migliore artista femminile, provera’ a disintossicarsi. Secondo la sua etichetta, la 24enne talentuosa cantante “ha capito di aver bisogno di cure specialistiche” e provera’a rimettersi in sesto, in tempo per la sua apparizione ai Grammy Awards, il 10 febbraio. La decisione arriva dopo lo scandalo scatenato dal filmato, apparso nei giorni scorsi sul ‘Sun’, in cui la cantante fuma crack e ammette di aver preso un cocktail di valium, estasi e cocaina…Staremo a vedere….

Questi sono i favoriti di questa edizione 2008:
Kanye West (8 nomination)
Amy Winehouse (6 nomination)
Foo Fighters, Jay-Z, Timbaland, Justin Timberlake, e T-Pain (5 nomination)
Akon, Dierks Bentley, Chris Daughtry, Feist, Tim McGraw, John Newton, Ne-Yo, Rihanna, e Bruce Springsteen (4 nomination)

Di seguito le nomination di questa edizione,citando solo le più importanti
Album Of The Year:
Echoes, Silence, Patience & Grace (Foo Fighters)
These Days (Vince Gill)
River: The Joni Letters (Herbie Hancock)
Graduation (Kanye West)
Back To Black (Amy Winehouse)

Record Of The Year:
“Irreplaceable” (Beyoncé)
“The Pretender” (Foo Fighters)
“Umbrella” (Rihanna Featuring Jay-Z)
“What Goes Around…Comes Around” (Justin Timberlake)
“Rehab” (Amy Winehouse)

Song Of The Year:
“Before He Cheats,” John Kear & Chris Tompkins, songwriters (Carrie Underwood, artist)
“Hey There Delilah,” Tom Higgenson, songwriter (Plain White T’s, artist)
“Like A Star,” Corinne Bailey Rae, songwriter (Corinne Bailey Rae, artist)
“Rehab,” Amy Winehouse, songwriter (Amy Winehouse, artist)
“Umbrella,” Shawn Carter, Kuk Harrell, Terius “Dream” Nash & Christopher Stewart, songwriters (Rihanna Featuring Jay-Z, artist)

Best New Artist:
Feist
Ledisi
Paramore
Taylor Swift
Amy Winehouse

Secondo voi chi vincerà? e Chi vorreste vedere esibirsi dal vivo?

Commentate….

Annunci

Read Full Post »

E’ questo il nuovo singolo dei Foo Fighters. “Long road to ruin” è il secondo singolo dal cd “Echoes, silence, patience & grace“, sesto album di studio della band formatasi dalle ceneri dei Nirvana (Dave Grohl è l’ex batterista dei Nirvana che fonda il gruppo nel 1994).

Un pezzo che non avrà problemi a giare per le radio visto che ha delle sonorità che strizzano l’occhio al pop/rock rispetto ad altri brani a cui la band ci ha abituato,a mio modesto parere è una delle canzoni più belle dell’album. Il video vede la partecipazione dell’attrice Rashida Jones e possiamo dire che è una parodia della Soap opera “General Hospital“(molto famosa in america) dove Grohl fa la parte di uno dei medici…molto simpatico….vi lascio al video…cosa ne pensate?..commentate…

Il testo della canzone:

Here now don’t make a sound
Say hey have you heard the news today
One flag was taken down
To raise another in its place
A heavy cross you bear
A stubborn heart remains unchanged
No harm, no life, no love
No stranger singing in your name

Maybe the season
The colors change in the valley skies
Dear God I’ve sealed my fate
Running through hell
Heaven can wait

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead end in sight

 

Let’s say we take this town
No king or queen of any state
Get up to shut it down
Open the streets and raise the gates
I know a wall to scale
I know a field without a name
Head on without a care
Before it’s way too late

 

Maybe the season
The colors change in the valley skies
Oh God I’ve sealed my fate
Running through hell
Heaven can wait

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead end in sight

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead end in sight

 

For every piece to fall in place
Forever gone without a trace
Your horizon takes its shape
No turning back, don’t turn that page

 

Come now, I’m leaving here tonight
Come now, let’s leave it all behind
Is that the price you pay
Running through hell
Heaven can wait

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead ends

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead ends

 

Long road to ruin
There in your eyes
Under the cold streetlights
No tomorrow
No dead end in sight

Read Full Post »

Il loro precedente lavoro “In Your Honor” ha venduto qualcosa come altre 5 milioni di disci in tutto il mondo,dopo due anni di silenzio i Foo Fighter sono pronti a pubblicare il loro nuovo lavoro “Echoes, Silence, Patience & Grace”.Il primo estratto da questo album rock è “The pretender” traccia energica e dalle forti chitarre tipico del gruppo.

Il video diretto da Sam Brow, vede la band suonare in un grande stanza con dietro una lastra rossa enorme,mentre il gruppo si esibisce entrano dei polizziotti che si mettono in posizione per bloccare la band…video abbastanza originale è molto intonato con la canzone devo dire….vi lascio al video…

Il testo della canzone:

Keep you in the dark you know they all pretend
Keep you in the dark and so it all began

Send in your skeletons
Sing as their bones come marching in again
The need you buried deep
The secrets that you keep are at the ready, are you ready?

I’m finished making sense
Done pleading ignorance that whole defense
Spinning infinity, but the wheel is spinning me
It’s never ending, never ending
Same old story

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say that I’ll never surrender

In time or so I’m told
I’m just another soul for sale, oh well
The page is out of print
We are not permanent, we’re temporary, temporary
Same old story

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say that I’ll never surrender

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender

I’m the voice inside your head, you refuse to hear
I’m the face that you have to face, mirrored in your stare
I’m what’s left, I’m what’s right, I’m the enemy
I’m the hand that’ll take you down, bring you to your knees

So, who are you?
Yeah, who are you?
Yeah, who are you?
Yeah, who are you?

Keep you in the dark you know they all pretend

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say I will never surrender

What if I say I’m not like the others
What if I say I’m not just another one of your plays
You’re the pretender
What if I say that I’ll never surrender

What if I say I’m not like the others?
(Keep you in the dark)
What if I say I’m not just another one of your plays
(You know they all)
You’re the pretender
(Pretend)
What if I say I will never surrender

What if I say I’m not like the others?
(Keep you in the dark)
What if I say I’m not just another one of your plays
(You know they all)
You’re the pretender
(Pretend)
What if I say I will never surrender

So who are you
Yeah who are you
Yeah who are you!

Testo corretto grazie alla segnalazione di ximlabz

Read Full Post »